Essere nudista, essere naturalista

Essere nudista, essere naturalista

Nasciamo nudi .
Ed e la cosa più naturale che l’essere umano può avere .
Hai mai provato la sensazione di stare al mare e sentire l’acqua fresca che accarezza il tuo corpo nudo caldo riscaldato dal sole cocente? E’ una sensazione sublime che da brividi di libertà e allo stesso tempo tanto benessere.
Personalmente, appena posso, in casa ed anche in spiaggia sono nudo, ed e una cosa che vi consiglio in quanto troppo bello.
E già, in spiaggia, ho la fortuna di vivere in una delle isole più belle del mondo la Sardegna. Di spiagge per naturisti e nudisti ce ne sono diverse, per darvi una informazione ufficiale ci sono due spiagge ufficiali Piscinas nel Cagliaritano e Porto Ferro nel Sassarese e Bari Sardo in Ogliastra inoltre ci sono tante spiagge e calette.
Naturalmente alcune spiagge sono conosciute anche in ambiente gay .
In spiaggia si va per rilassarsi e stare un po’ per i fatti propri, prendere un po’ di sole, una bella tintarella integrale che non guasta mai, per fare amicizia, per avventure e perché no, fare anche l’amore .
Fare nudismo o naturismo lo si e sempre fatto, in molte nazioni, le più tolleranti e aperte di mentalità, non è considerata una pratica tabù come in altre.
C’è chi lo pratica in casa chi in spiaggia in campagna o al fiume ma esistono anche camping, b&b, guesthouse, hotel villaggi persino crociere dove stare nudi e in libertà, ci sono agenzie di viaggio specializzate per questo tipo di turismo sia per singoli, coppie, e gruppi, viaggi di nozze compresi, nelle più rinomate località del mondo.
E’ uno stile di vita puro e naturale, crescere in un ambiente naturista da una marcia in più perché la timidezza scompare immediatamente .
La differenza che ce tra il nudismo, vissuto come un hobby è praticarlo in compagnia di amici in club, spiagge e dove permesso, mentre il naturismo è come uno stile di vita personale, non necessariamente in compagnia di altra gente. Anche in casa propria, quindi a ognuno la sua filosofia .
Il naturismo è un vero e proprio movimento che promuove il rispetto verso essere viventi e ambiente, una vita sana e semplice, dinamica, facendo sport all’aria aperta.
La prima domenica di giugno, il 6 per l’esattezza, si svolge la giornata mondiale del naturismo.
Inoltre ci sono varie associazioni e confederazioni anche a livello internazionale, che tutelano i soci naturisti per esempio in Italia la federazione si chiama FENAIT .
Anche il nostro amatissimo San Giovanni Paolo II che nel suo magistero “Amore e responsabilità”, ha dedicato un capitolo alla nudità, dal titolo “La nudità non è mancanza di pudore”, nel quale specifica che “il pudore sessuale non può essere in nessun modo identificato con l’uso dei vestiti. Ci sono circostanze in cui la nudità non è impudica, la nudità in sé non deve essere equiparata alla mancanza di vergogna fisica.
Siamo circondati dalla nudità soprattutto nell’arte pittorica e scultorea ma anche nella fotografia e la ritroviamo in tutte le epoche, le prime testimonianze del nudo nell’arte sono scene erotiche e pornografiche, ma come non possiamo essere catturati dalla bellezza delle statue che gli scultori romani e greci crearono perfette con le giuste proporzioni che possiamo ammirare fino ai nostri giorni? Dall’uomo vitruviano di Leonardo da Vinci al David di Michelangelo a quelle di Canova la perfezione, per non parlare dei nudi raffigurati in tele di inestimabile bellezza dalla pittura sacra con varie rappresentazioni bibliche ma in tutte le epoche ed anche in questa arte non sono mancati gli artisti e le loro opere! Ad ogni uno il proprio gusto e artisti preferiti .
Ma cambiamo argomento .
Trovare spiagge gay friendly su tutto il territorio nazionale e non, oggi è molto facile, su internet e di guide specializzate c’è l’imbarazzo della scelta, bisogna solo scegliere la destinazione e rilassarsi, divertirsi da soli o in buona compagnia e la giornata non può che andare nei migliori dei modi! In spiaggia ci deve essere un po’ di buonsenso e una buona educazione ma se si vuol consumare, con il proprio amico o una persona conosciuta casualmente al momento, è certamente appartarsi, che la scelta migliore! Poi vedere la gente che va avanti e indietro nuda per la spiaggia e anche molto piacevole e fa sempre piacere osservare guardare un bel sedere tonico e un bel pene perché anche l’occhio vuole la sua parte .
Qua sotto troverai le principali spiagge nudiste gay di tutta Italia

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Spiagge Gay Italia 2020

Tracciamento

Nessun tracciamento disponibile per questo articolo.

Lascia un commento