+39 329.56.71.617

info@nelibe.it

Spediamo gratis in 24/48h per ordini sopra i 59€

Cerchi un prodotto specifico?

Our Services

Web Design

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Logo Design

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Web Development

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

VIEW ALL SERVICES

Shop Our Products

Hoodies

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

T-Shirts

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Jeans

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

BROWSE ALL OUR PRODUCTS

More of us

Customer Reviews

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Good Stuff We do!

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

More From Us...

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

EXPLORE CUSTOMERS STORIES

Commenti –

0

Discussion – 

0

Cos’è la coppetta mestruale

Lo sappiamo bene, le ragazze e le donne hanno bisogno di prodotti mestruali efficaci, sicuri e convenienti.

Ciò che spesso viene acquistato è l’assorbente esterno o interno.

Ma siamo proprio sicuri che fanno bene?

Purtroppo, entrambi i prodotti, hanno delle caratteristiche che possono arrecare irritazioni.

 

Esiste un prodotto superiore agli assorbenti?

Assolutamente SI ed è le “COPPETTE MESTRUALI”.

 

Sono ancora troppo poche le persone che le usano, spesso perché non ne conoscono bene le qualità ed i benefici.

 

Ma quindi, cosa sono le coppette mestruali?

 

Sono un piccolo contenitore in silicone che viene posizionato all’interno della vagina e che serve a raccogliere il flusso sanguigno (invece di assorbirlo come fanno gli assorbenti).

Sono molto capienti, infatti contengono la quantità di circa 3 assorbenti (o tamponi).

 

Altre eccezionali qualità?

  • sono ipoallergeniche,
  • non contengono additivi, profumi o prodotti chimici,
  • Inodore,
  • Comode,

 

Possono essere svuotate ogni 4-12 ore (in base all’intensità del flusso).

Se tenute nella maniera corretta, possono durare fino a ben 10 anni.

 

Con l’utilizzo della coppetta mestruale, puoi avere un risparmio enorme ed inoltre aiuti l’ambiente. Infatti, si stima che sono circa 2.600 assorbenti o tamponi che di solito vengono usati da ogni singola donna nel periodo del ciclo. Pensa a quanti soldi stai spendendo ed a quanto stai inquinando.

 

Ma vediamo ora di che materiale sono fatte e come si usano 😊

 

I materiali utilizzati possono essere:

  • silicone medico,
  • gomma,
  • lattice
  • elastomero (sostanze dotate di proprietà elastiche, quali le gomme naturali e sintetiche).

Il migliore in assoluto è ovviamente il silicone medico.

 

Come si usa una coppetta mestruale?

 

  • Piega la coppetta mestruale

Ci sono molte alternative per farlo, tutto dipende dal modo in cui ti senti più a tuo agio.

Il modo più semplice (soprattutto per i principianti) è la piega a C/U, in cui si preme la tazza, la si pizzica al centro e la si piega in modo da creare una forma a C.

Poi abbiamo la forma ad M, a 7, a rosa, a diamante, a triangolo, e tante altre… hai davvero l’imbarazzo della scelta 😊

“foto web”

 

  • Inserimento

Quindi, inserisci la coppetta piegata nella tua vagina come faresti con un tampone. Una volta rilasciata, essa si aprirà. Per assicurarti che aderisca bene alla parete della tua vagina, tira delicatamente lo stelo oppure gira intono il dito, dovresti sentire l’effetto del sottovuoto.  Una volta inserito, non dovresti essere in grado di sentirla, ma se ti dà fastidio, potresti averla messa nel modo errato, quindi estraila e riprova.

Se è la prima volta che la inserisci, attenzione che il fastidio non sia solo dovuto al pensiero di averla.

Ricorda che è la pratica che rende perfetti!

 

  • Svuota la coppetta mestruale

Dopo 4-12 ore, dovrai svuotare la coppetta, sciacquarla e poi reinserirla.

La posizione migliore è quella accovacciata, ma ognuno poi si “inventa” la sua per essere più comoda.

Una volta trovata la posizione, con il dito fai una piccola pressione sulla parete della coppetta, questo servirà per togliere l’effetto “sottovuoto”, poi prendi lo stelo con due dita e tira. Mi raccomando sii delicata, in primis perché stai comunque manovrando in una zona delicata, e poi perché è piena di sangue.

Puoi svuotare il liquido mestruale nella toilette, nel lavandino o nella doccia, a seconda di dove ti trovi.

 

“foto web”

 

 

Come mantenere pulita la coppetta mestruale?

 

Prima dell’inizio del ciclo ed al termine, dovrai sempre disinfettarla.

In generale, basta riempire una pentola con dell’acqua, portarla ad ebollizione, spegnere il fuoco ed immergerla per 5 minuti.

 

“foto web”

 

 

Ti consigliamo comunque di leggere sempre il foglio illustrativo, perché piò essere che ogni marca abbia la sua modalità di sterilizzazione. Prima di riporla nella sua custodia per metterla via per il prossimo ciclo, asciugala molto bene o lasciala qualche minuto all’aria aperta.

Durante il ciclo, invece, basterà sciacquarla sotto al rubinetto, o se sei in un bagno pubblico, puoi utilizzare anche una bottiglietta d’acqua.

 

Circa il 70% delle donne che hanno provato la coppetta, hanno dichiarato di non voler più tornare all’assorbente (interno ed esterno).

 

E tu cosa stai aspettando?

Provala!

 

Mi auguro che questo articolo ti sia stato utile.

Facci sapere nei commenti se la stai già usando o se ti piacerebbe provarla.

Ci vediamo al prossimo articolo.

 

(scritto da TYPE)

 

Tags:

Nelibe

0 commenti

You May Also Like

X
Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.